Home Rassegna stampa
RASSEGNA STAMPA

Legittima difesa: D'Agostino (Sc), in Senato stop ambiguita'

Venerdì 05 Maggio 2017 08:41

(ANSA) - ROMA, 5 MAG - "La legge approvata ieri dalla Camera va nella direzione auspicata della maggiore tutela di chi subisce una rapina, ma il diritto a difendersi in casa non puo' essere modulato in base all'orario o a quanto la notte sia inoltrata. Il Senato deve modificare il testo, apportando le modifiche necessarie a eliminare tutte le ambiguita'. E occorre sancire in maniera chiara che chi si difende da un'aggressione nella propria abitazione non deve subire la ulteriore pena di un processo per eccesso colposo di legittima difesa, tanto lungo quanto costoso".

Lo afferma Angelo D'Agostino, deputato e vice presidente nazionale di Scelta Civica. (ANSA). SCA-COM 05-MAG-17 10:51 NNNN

 

AMMINISTRAZIONI PROVINCIALI: IL GOVERNO DICA COME ASSICURARE LE RISORSE PER LA MANUTENZIONE DELLE STRADE

Venerdì 03 Febbraio 2017 09:19

Ho sottoscritto un’interrogazione parlamentare del collega Giulio Sottanelli finalizzata a conoscere quali iniziative il Governo intenda adottare per garantire un'efficiente manutenzione e una corretta gestione della rete viaria provinciale italiana. Abbiamo chiesto, inoltre, come l’Esecutivo intenda far fronte alla carenza di investimenti per la sicurezza e la percorribilità delle strade provinciali e se non ritenga opportuno il passaggio alla gestione dell'Anas di quelle strade provinciali che ne posseggano i requisiti.

 
 

MIGRANTI: SBAGLIATO INSERIRE TANTE PERSONE IN UN'UNICA STRUTTURA

Mercoledì 04 Gennaio 2017 13:13

Quanto è accaduto a Cona dimostra in maniera tangibile che l’accoglienza basata sulla concentrazione di tante persone in un’unica struttura è sbagliata. Abbiamo bisogno, invece, di un modello di integrazione improntato all'equilibrio, che favorisca la dislocazione sul territorio di piccoli gruppi di persone. E’ evidente che ciò richieda una comune assunzione di responsabilità, innanzitutto da parte di quelle istituzioni europee che non possono lasciare l’Italia da sola a gestire il notevole flusso di migranti e profughi provenienti in particolare dal Nord Africa.

 
 

PENSIONI: D'AGOSTINO, PIU' ATTENZIONE PER MONO REDDITO CHE PERCEPISCONO MENO DI 600 EURO

Lunedì 30 Maggio 2016 14:42

(ANSA) - ROMA, 24 MAG - "Il confronto su un tema delicato come quello delle pensioni va affrontato con la massima disponibilita' al dialogo, sforzandosi di comprendere le ragioni di tutti. Bene dunque, l'atteggiamento di apertura nei confronti delle parti sociali assunto stamani dal Ministro Poletti. E' auspicabile che le organizzazioni sindacali non assumano posizioni pregiudiziali quando il confronto entrera' nel merito dei provvedimenti da adottare.

 
 

Pagina 1 di 25