Home

ANGELO ANTONIO D'AGOSTINO - L'ITALIA CHE SALE - SCELTA CIVICA

NOCCIOLE, CON IL CROLLO DEI PREZZI IL SETTORE RISCHIA IL COLLASSO

Il crollo del prezzo delle nocciole rischia di mettere definitivamente in ginocchio il settore corilicolo già duramente colpito dalla siccità e dalle gelate di aprile. E’ necessario intervenire sostenendo le aziende operanti in Campania, così come suggerito dagli operatori del settore, con il sostegno alla ricerca e l’aggregazione della produzione.

Mercoledì 30 Agosto 2017 10:21


 

SGOMBERO MIGRANTI, POLIZIA OPERA CON PROFESSIONALITA’. INDIVIDUARE RESPONSABILITA’ ALTROVE

Non sarà la frase sicuramente grave di un funzionario ad oscurare la professionalità con la quale la Polizia di Stato gestisce situazioni estremamente delicate e complesse come quella che si è verificata ieri a Roma. Occorre, invece, puntare il dito contro chi ha consentito a tanti migranti di vivere in condizioni disumane nel centro della Capitale, evitando di strumentalizzare l’operato dei nostri agenti ai quali dovrebbe andare sempre la massima gratitudine del Paese.

Venerdì 25 Agosto 2017 10:37

ISCHIA: SICUREZZA SISMICA E LOTTA ALL'ABUSIVISMO SIANO PRIORITA' DEL GOVERNO

Il terremoto che ha colpito l'isola di Ischia ripropone in maniera drammatica le questioni della sicurezza sismica delle abitazioni e di quella edilizia abusiva che, come ha dichiarato il Presidente De Luca, va combattuta con la massima determinazione.

Martedì 22 Agosto 2017 16:55

SICCITÀ: ACCOGLIERE LE RICHIESTE DEI VITICOLTORI E AVVIARE LE PROCEDURA PER LO STATO DI CALAMITA’

Il grido di allarme lanciato dai viticoltori irpini va preso in seria considerazione avviando subito l’iter per il riconoscimento dello stato di calamità per siccità. La mancanza di pioggia si protrae da così tanto tempo da aver compromesso in maniera significativa la produzione di quest’anno. E' quanto ho scritto in una missiva al Presidente De Luca e al Ministro delle politiche agricole, Martina.

Martedì 08 Agosto 2017 08:12

Pagina 2 di 137

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER